Murakami Haruki, l’arte di correre

Libro del noto scrittore giapponese autore di IQ84 che avevo apprezzato moltissimo per coesistenza di diversi piani temporali.
E’ un racconto autobiografico della passione dell’autore per il correre e le maratone.
Lo leggero appena avrò il tempo necessario, certamente dopo essere stato a correre!
Aggiornamento dopo letto.
L’autore sostiene di correre perché il fisico atletico rende anche la mente atletica, anche se sorge il dubbio che corra semplicemente per piacere di muoversi.
Pratica un allenamento finalizzato al correre una maratona all’anno, una volta osa anche correre una ultra maratona, ma se ne pentirà amaramente.
Corre anche il percorso originario della maratona in Grecia sotto un caldo opprimente.
L’ultima parte del libro, dove espone il proprio rapporto con la corsa nella mezza età diventa un pochino noiosetta.
Questo libro è interessante per chi voglia maggiormente conoscere questo famoso scrittore ad abbia nel contempo la stessa passione per il correre, ho ovviamente trovato alcuni punti in comune con l’autore.

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...