L’accesso a Flickr è veramente da incubo

Ogni tanto cancello i cookies, soprattutto sul portatile in uso ai figli, che però mi è comodo per una navigatina veloce la sera.
Nei siti “normali” per entrare la prima volta dopo cancellati i cookies basta digitare l’user (ad esempio “amoleapi” per questo blog) e la password è gia memorizzata.
Flickr no invece!
Innanzitutto nel nome utente vuole avere l’user sotto forma di mail, nomeutente@yahoo.com, si carica la password memorizzata ed ovviamente, dopo aver inserito l’illeggibile codice visivo mi dice sempre che il codice utente o il codice password è sbagliato, senza dire quale dei due è sbagliato, allora sorge il dubbio che la mail fosse italiana e non ci si ricorda mai se è .com o .it.
Una volta inserita la userid è necessario inserire la password, ma non l’accetta né come .it né come .com, allora provi .it e password minuscola e poi maiuscola e così via, ma prima di sapere se hai inserito la password giusta devi ogni volta inserire il maledetto codice visivo, così non saprai mai se hai sbagliato il codice visivo o la password…
AHAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
(scusate, quando ci vuole ci vuole).
Niente flickr oggi, riproveremo quando saremo più riposati.

Annunci

Ho optato per la connessione internet con 3

Ho scoperto casualmente che nel paesello amoleapiano non c’è solo l’antenna anti digital divide della Vodafone, ma è stata appena implementata l’antenna della 3; ho saputo ciò tramite il suocero che in altro paese distante 35 km, a pranzo, incontrando degli altri artigiani ha scambiato due parole e mi ha raccontato che erano proprio quelli che avevano appena effettuato l’intervento sull’antenna della 3.

Ho sentito anche una collega residente, per ora, nel mio paesello ed anche lei naviga benissimo da quando è stata effettuata modifica dell’antenna della tre, pur trovandosi molto più lontano dalla stessa antenna che si vede a poca distanza dalla mia terrazza.

Dopo lunghi ragionamenti (una settimana, più che altro come occasione per capire come funziona “sta faccenda” delle connessioni internet via rete cellulare) ed aver anche provato la chiavetta della Vodafone (gentilissimi, e che funzionava anche abbastanza bene, mentre la tre non presta chiavette) ho optato per mantenere la linea fissa solo telefonica della Telecom e di connettermi a internet con l’offertissima della 3 di 15 Gb mese e 500 Mb giornalieri a 14 euro,

Unico costo alla stipula del contratto i 30 euro di anticipo per il cube ultima versione, il resto del prezzo del cubo sarebbe 3,5 euro al mese, compresi nei 14, quindi in caso di recesso prima dei 24 mesi i 3,50 si devono pagare fino a scadenza), mi sembrano delle condizioni molto convenienti.

E’ stata una bella battaglia con l’addetto della Vodafone, avevo provato a dire che avevo solo due o tre tacche,ma ha eccepito che sono più che adeguate ed allora ho dovuto confessare che la tre costa di meno ed ha l’antenna più potente e più vicina alla casetta del redattore di questo blog.

La linea della 3, è al momento a tutte tacche, carino il cube che si illumina d’azzurro e trasmette in wi fi (attenzione ad avere il pc dotato di connessione wi-fi), da una stanza all’altra c’è una linea buona, navigando con il portatile dei figli, in attesa dell’arrivo del nuovo PC (la scheda madre non è ancora arrivata).
Bellissima la tecnologia odierna, tornato a casa dal negozio, ero già on-line.
La vodafone station alla fine fine sarebbe costata un paio di euro in meno al mese ma non volevo sostituire il telefono con un cellulare, avendocelo già, e quindi terrò la telecom inusata a 20 euro al mese di media più 14 per 3 spendendo circa 34 euro al mese; telecom più teleconomy internet (ormai archeologica e inutilizzabile) costava circa 30 al mese, ho disdetto la teleconomy internet, mia compagna inseparabile in questi lunghi anni di blog.
Altra opzione era la chiavetta internet della Vodafone, differenza fondamentale è che la chiavetta della Vodafone, senza trasferire il numero telefonico sarebbe costata molto di più a parità di Gb, anzi, il massimo mensile di consumo concesso era meno della metà.
Il cube si può usare solo in casa e non in mobilità, in caso di esigenza la tre ha un marchigegno ricaricabile che si connette via usb.
Altra differenza con Vodafone è che 3 prevede un pagamento dei consumi extra soglia,mentre la vodafone prevede di ridurre la banda a 64 kbps .
Comunque 500 Mb sono tanti, penso saranno rari gli extra soglia per chi naviga e non scambia files e films, e penso che si possa apprezzare questa possibilità, a pagamento, di continuare a navigare velocemente, ovviamente andrebbe monitorata prima della bolletta.
 In effetti la pagina iniziale del sito della 3, evidenzia il residuo giornaliero.
Però stranamente notavo che appena acceso mi rimangono 470 Mb,mi sembra difficile aver consumato 30 Mb solo per caricare la pagina della 3, il programma di evidenza della soglia disponibile potrebbe essere poco preciso. Vi farò sapere dopo unpo’ di uso.
Aggiornamento del 17/9/12, mi sono trovato bene c’è sempre linea e con un uso normale (non faccio file sharing), cioé navigazione, scaricare un paio di cd al mese, facebook, flickr (uno paio d’ore al giorno tra me e i figli) e di solito sforo nel consumo per circa un euro al bimestre. Valutazione OTTIMO.

Conteggio preliminare sulla connessione internet via rete cellulare

Ho visitato oggi un paio di negozi di telefonia cellulare, noto che il personale è abbastanza impreparato sugli aspetti tecnici, se mi davano la risposta che mi dovrò cercare con santa pazienza su internet e studiando il mio pc e la mia navigazione di oggi un’ operatore mi avrebbe venduto immediatamente la linea internet hsdpa.

Ho comunque preso una chiavetta della Vodafone per fare delle prove. Però ha solo UMTS mentre 3 ha HSDPA.

 Post aggiornato – In grossetto trovate i ragionamenti aggiornati dopo un mese d’uso.

La velocità del UMTS (della chiavetta Vodafone) è dieci volte quella di una linea analogica a modem 56K ma almeno metà veloce di una linea adsl da 1 Mbps.

La Hsdpa invece dovrebbe essere veloce come una ADSL (che da me non c’è).

I contratti prevedono di media un massimo 15 GB mensili e 500 MB giornalieri, dobbiamo trovare dei riferimenti.

Con xp si può fare doppio clic sull’iconetta della connessione e si può osservare quanto scarichiamo, al momento, dopo un’ora e 19 minuti, trovo byte 13.000.000 e cioé 13 MB, la mia disponibilità giornaliera è di 500 MB.

MB 1.000.000 di byte

GB 1.000.000.000 di byte.

State tranquilli sui 500 MB giornalieri, infatti dividendo per 30 giorni i 15 GB mensili ottenete proprio 500 GB.

Ho visto che un video di You tube sono 16  Mb (ce n’è anche da 50MB dipende dalla qualità in cui vorrete visionare il filmato – usare la solita ruotina dentata sotto il video a destra per selezionare la qualità), ad esempio, non penso che si possano visionare più di una decina di video al giorno, o no, un giorno mi ha preso un eccesso di navigazione video e non sono riuscito ad esaurire il credito, avevo 100 MB circa ancora.

Non tutti i video alle più alte definizioni si caricano scorrevolmente, ma basta tornare indietro con la barra all’inizio dopo qualche secondo  e poi si guarda il video con tranquillità, non so se accade così anche alle adsl.

Se uno non scarica dal p2p suppongo che sia più che sufficiente anche per noi che navighiamo in 3, di media nell’ultima bolletta ho trovato 150 ore, però spesso lasciamo il pc acceso e, come vi dicevo i tempi di scaricamento sono molto lunghi con la linea analogica.

Quindi l’offerta per la chiavetta di 14 euro al mese HDSPA è molto conveniente, però devo verificare la qualità del segnale,  in ogni caso se non trovassi linea adeguata mi pare che ci sia il diritto di recesso. Valuto più che adeguata la velocità, pur non avendola misurata, sia per scaricamento programmi, che per i video di U Tube, sia per la navigazione, soprattutto in confronto alla Vodafone che era molto lenta, soprattutto dopo le 20.00, probabilmente per saturazione della rete oppure, diceva il ragazzo del negozio, perché la chiavetta prova dovrebbe avere minori MB di traffico giornalieri.

Inoltre Vodafone è parecchio costosa, se paragonata alla 3, e non arriva fino a 15 GB mese e 500 MB giorno.

La 3 non offre la portabilità del numero ma solo il collegamento internet, e comunque si può mantenere il telefono fisso con Telecom nella speranza che prima o poi arrivi l’adsl, sempre che quella volta costi di meno della 3 oppure si abbiano necessità di navigare di più, (o  passare a Vodafone fisso diminuendo i costi, visto che noi usiamo pochissimo il telefono fisso), anche qui valendo il discorso del recesso si potrebbe provare.

Che fatica dotarsi di internet veloce per noi del digital divide!

Anche Amoleapi ha preso la decisione di dotarsi di internet veloce.

Nel mio paese non c’è linea ADSL, da una vita navigo a 45,2 kbps (valore riscontrato in queso momento sul pc) ancora con il modem analogico, ma non si riesce più a navigare, la gran parte del tempo ormai lo impieghiamo ad aspettare che si aprano le finestre e le immagini.

Finché visitavo solo blog, appena si apriva il testo stoppavo lo scaricamento e così evitavo di perdere troppo tempo, però ora navigano anche i figli e vogliono ad esempio vedere le fotografie su sanguefreddo, etc…e non vorrei che i figli si rovinino la schiena stando seduti troppo tempo davanti al PC.

Tutti i paesi confinanti hanno ADSL, da me, malgrado ci sia la linea ottica posata dalla regione per i comuni, invece no.

Recentemente è arrivata la Vodafone con il piano contro il DIgital Divide, il prezzo è buono però è in UMTS che seppure mi permetterebbe di navigare 10 volte più velocemente non è il massimo della velocità e non può essere paragonata alla ADSL.

Ho telefonato al 187 della Telecom e mi hanno detto che le zone verranno tutte coperte entro quest’anno ma non possono dirmi qual’è la tempistica per la mia zona.

A questo punto rinuncerò alla teleconomy internet a 12 euro complessivi mensili ed anche all’abbonamento al fisso della Telecom, che non uso mai.

Pensavo di passare alla Vodafone ma ho notato crescere un’ altra antenna della 3 vicino a casa mia, però dal sito internet non si capisce se la connessione sarà UMTS o HSPA, infatti dice genericamente che trattasi di UMTS/HDSPA.

L’HDSPA ha velocità comparabili ad un’ADSL, mi toccherà andare in negozio 3, anche perché dal sito non si capisce neanche se è possibile portare il vecchio numero telefonico telecom in 3 e quanto costerebbe al mese.

Il consumatore informato deve avere due lauree? 😀