L’apicoltore burbero su la rivista L’Apis

Gli articoli di tecnica apistica sono lasciati alla voce autobiografica di un apicoltore burbero, per certi aspetti questi articoli sono anche divertenti oltre che utili.

Non saprei dire se esiste davvero questo apicoltore burbero, quasi quasi sarei tentato di scrivere una mail per richiederlo alla redazione di L’Apis (rivista a cui mi abbona il consorzio apicoltori di Udine). Però il personaggio non è proprio improponibile, ne ho conosciuti alcuni del genere.

Mitiche figure di questi articoli, per come li descrive, sono l’aiutante universitario, la moglie che ha sempre ragione (sul serio! visto l’ultimo numero) e il nemico, il vigile apicoltore.

Annunci

Star Wars – gli ultimi Jedi

Devo dire che il film mi è piaciuto tantissimo. Fantastici effetti speciali e non ci si annoia mai. Musica che non disturba ma accompagna discretamente.

Ho letto qualche recensione che lo criticava per essersi allontanato dal filone originale, a mio avviso non è vero, se ci sono stati rinnovamenti sono stati fatti bene ed era anche ora che i personaggi vecchi venissero mandati in pensione! (non tutti).

Film perfetto per rilassarsi. A me la fantascienza piace. Non vedo l’ora che esca il prossimo.

I Love Radio Rock

Ho preso il dvd usato di questo film in un negozio al prezzo di 4 euro (costava 5 ma mi hanno fatto 1 euro di sconto) visto che mi era stato consigliato in un commento a questo blog.

Non è proprio un film da vedere con tutta la famiglia, se i figli sono minorenni, niente di esagerato ma i discorsi sono abbastanza espliciti in certi punti, non adatti ai “bachettoni”.

Lo recensisco perché dopotutto m’è piaciuto, mi ha divertito, finisce bene e c’è anche qualcosa di educativo (la gara a “coniglio”, la sfida a chi si butterà dal pennone della nave si risolve con entrambi i contendenti ingessati, ma anche quando si salvano l’un l’altro).

Un film alternativo.