Fedez – Pop-Hoolista

Non ascolto il rap di solito, preferendo da lunghi anni il gothic rock cantato da belle figliole, però mi è capitato sull’ipod l’ultimo album di Fedez, acquistato da un figlio perché questo autore ha un grande successo tra i suoi amici.
Musicalmente devo dire che è bellissimo.
I testi sono un pochino pesanti per alcune canzoni, ma d’altronde è rap.
Questo album secondo me ha un secondo livello di lettura, il cui indizio è il titolo, e quindi lascia un dubbio di interpretazione:
l’artista canta queste canzoni perché ne condivide i testi oppure, avendo intitolato l’album pop-hoolista (populista) vuole semplicemente dire che è stufo di sentire sempre gli stessi deprimenti discorsi populisti che anche lui per fini artistici ci ripete per l’ennesima volta? :-D. Probabilmente alcuni sono veramente condivisi dall’autore ed altri no, ma quali lo sa solo lui.

Indica, consiglio questi due album, che in realtà sono lo stesso, in inglese e finlandese

Di questo gruppo pop finlandese ho trovato molto interessante ascoltare le canzoni in entrambe le lingue, così si possono notare le variazioni apportate e come renda diversa la canzone l’uso di una lingua.

Gli album sono:

Tuuliset Tienoot e A Way Away.

(senza spendere potete ascoltare le anteprime dei brani sullo store).