Lettere d’amore

In un precedente intervento parlai di lettere d’amore.

Ciò mi spinge ad una confessione, ricordo di averne scritta una in gioventù, insomma quando ero più giovane di adesso, una sola.

Ma non pubblicherò il testo qui, allego una scannerizzazione?

Mai mai mai.

LOL LOL LOL LOL LOL LOL LOL 😀

Chiede il divorzio a cento anni

Sui giornali locali di oggi c’era questa succosa notizia.

Un uomo di 100 anni di età ha chiesto il divorzio alla moglie.

Ha fatto ciò perché ha trovato delle lettere d’amore che la moglie aveva indirizzato tanti anni prima ad un altro uomo, però durante il matrimonio.

E le aveva anche conservate.

Il guaio, secondo me, è che la moglie ha confessato di avere avuto una relazione con l’uomo a cui aveva scritto le lettere, trasgredendo alla regola di negare anche l’evidenza.

Sapete cosa penso? il centenario ha fatto bene a chiedere il divorzio!

A quell’età penso che non abbia dei figli a cui rendere conto o che possano rimanere turbati dal divorzio.

Che tristezza, però, un’ottantina di anni di supposto amore, ma in realtà convivenza sotto lo stesso tetto, trasformarsi in un’illusione proprio alla fine.