Capitan Harlock – classic box 01

Finalmente ho trovato in questo box di tre DVD le prime puntate originariamente viste in televisione, vi consiglio di evitare di acquistare i vari film ricavati dalle  serie televisive che avete guardato da giovani, prendete le puntate originali.

Mi piaceva tantissimo quando ero  bambino.

Andavo poi con gli amici nei campi di granoturco appena mietuto abbattendo le stoppie, immaginando che fossero le Mazoniane.

Rivedere questo cartone lascia una strana sensazione, è sempre piacevole la visione, ma si nota che  da bambini la nostra immaginazione rendeva molto più vive le emozioni e sembrava proprio di essere lì, sul ponte della nave pirata, l’Arcadia, quasi a toccare il lucido legno del ponte.

Il ritmo è più lento delle serie televisive giapponesi attuali, poetico, ma non troppo, con l’esperienza di poi.

Piacevole visione comunque, le prime puntate sono le più belle.

C’è una certa critica sociale che rimane attuale, anche se parecchio populista per certi aspetti, con i politici che pensano solo a dormire e i cittadini obnubilati dalla televisione.

E l’eroe, Capitan Harlock, che combatte ugualmente per la salvezza della terra e dell’umanità, e della bambina di cui è tutore, anche se pochi sono con lui.

L’onore, l’amore, il sacrificio per chi si ama.

Dopo due settimane dall’acquisto ho visto per ora solo 5 puntate (ne contiene 21).

Il disegno è particolare, belli i personaggi, parecchie immagini che colpiscono:  il navigatore spaziale che gioca con gli aeromodelli, la bella suonatrice di arpa, il viso disegnato senza la bocca, che beve un liquido fucsia, la bionda ufficiale di bordo, la bambina colma d’amore per il tutore ma costretta a rimanere in collegio a terra, per una promessa fatta alla madre dal capitano,  le cattivissime istitutrici (una tutta bitorzoluta), la bellissima mazoniana dai capelli azzurri, morta, che brucia come carta.

Un link per approfondire:

http://www.hitparadeitalia.it/cartoni/serie/capitan_harlock.htm