Favi bipartiti senza foglio cereo

La stecchetta viene posizionata ad altezza dei favetti per la raccolta del miele in favo (dalla parte più corta).

L’idea era quella di produrre un po’ di miele in favo nel nido al posto del primo telaino. Per assaggiare mieli di fioriture più rare e scarse che le api non porterebbero a melario. Poi non ho usato i raccoglitori di miele in favo perché con la primavera stranamente mancante di pioggia ho fatto un grande raccolto di millefiori primaverile come mai mi era capitato.

Quindi la parte sopra la stecca nel telaino è più bassa di quella sotto.

Ho messo i telai bipartiti nei nidi dei nuclei costituiti quest’anno. Le prime costruzioni dono state molto lente ma ho avuto dei problemi con le regine.

Valuteremo l’esperimento. Vi farò sapere.

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.