Pesto di rucola

Consiglio a tutti questa ricetta, è molto saporita. A casa nostra è di frequente uso d’estate.

In un pestello si mette rucola, pinoli, sale finissimo e olio extravergine di oliva, si lavora il tutto e poi si aggiunge a piacere del formaggio grana grattugiato.

Si può usare anche il frullatore.

Il pesto di rucola può essere utilizzato anche come salsa di accompagnamento per carne e pesce oppure semplicemente spalmato su del pane a fette tostato, magari con una fettina di pomodoro sopra.

Si conserva per qualche giorno in frigorifero.

Qualcuno dice di scottare prima i pinoli in padella, perché assumerebbero un sapore più delicato. A voi le prove.

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.