La fiera dei rettili di Longarone, Reptiles Day

Sabato 2 settembre ho partecipato al Reptiles Day di Longarone. Avendo famiglia non ho potuto presenziare anche la domenica, e già sabato è stata dura perché avevamo deciso di rientrare in tempo per preparare la cena ai figli.
Vi raccontavo che ho un paio di coppie di gechi leopardini, ogni quattro anni circa mi prende la tentazione di riprodurle. Così avevo una decina di piccoli, il prossimo anno massimo 5! Ricorda Massimiliano!
Per dare via i piccoli è necessario prendere un tavolino ad una fiera di animali esotici. Purtroppo gli appassionati di rettili sono pochi e si focalizzano su tantissime specie, ed inoltre il geco leopardino che ho io è “inflazionato” nel senso che arrivano degli espositori dall’estero con tantissimi animali a prezzo basso e molti neofiti, i novelli allevatori, finisco di prendere un animale di dubbia salute a basso prezzo piuttosto che un animale sano, ben allevato con alimentazione idonea, che però costa tre volte tanto. L’edizione di settembre aveva meno espositori e anche molto meno pubblico di quella primaverile. Secondo me va scemando l’interesse, i giovani ormai vivono una vita virtuale sui social e non hanno tempo da dedicare ad altre passioni più impegnative di pensiero (ma più economiche e che occupano meno tempo!).
Ho fatto un giro dei padiglioni ed ho preso la decisione di adeguarmi al prezzo fiera, in quanto non ho intenzione di aumentare famiglia di gechi a casa (peraltro una gentile ragazza esperta me li ha sessati ed ho scoperto che erano tutti maschi, come ben si sa i maschi dei rettili non possono vivere assieme).
E’ un errore svendere, perché la qualità dovrebbe essere giustamente pagata, ma bisogna scontrarsi con la realtà.
Comunque ho preso l’occasione come una giornata relax in cui cercare di diffondere la mia passione, quindi ho allestito il banchetto con libri e riviste monotematici sul geco leopardino di libera consultazione per chi passava, la prossima volta porto tutta la biblioteca, m’è piaciuta la cosa, metterò il cartello non in vendita sui libri ovviamente.
Devo dire di aver incontrato tutte persone gentile e interessate che penso avranno cura dei loro animali, tutti si sono informati bene sulle esigenze dell’animale prima di acquistarlo.
In particolare ho avuto la soddisfazione che una ragazza molto sensibile dopo avermi preso l’unica femmina mi ha portato una sua amica e le ha fatto prendere un geco.
A fine fiera ho fatto un giro di espositori e ho dato via a prezzo ridicolo i piccoli che mi rimanevano (più di metà), cercando di scegliere tra i rivenditori quelli che avevano in generale animali in migliori condizioni, sperando che riescano a venderli la domenica, il giorno successivo (visto il prezzo che hanno applicato mi stupirei del contrario, chi li prenderà farà un affare).
Fatti due calcoli non ho guadagnato nulla tra costo del tavolino, benzina, autostrada e costi della nutrizione dei piccoli, ma si fa per passione, per passare una giornata diversa con chi ha la stessa passione. Comunque il l’incasso detratto il costo del tavolino verrà tenuto in debita considerazione per acquisto di una nuova femmina senza rimpianti, quando ne troverò una bella, non mi arrendo eheh! (parlo di guadagni perché alcuni pensano che certe passioni si abbiano solo per soldi, e perché spesso alle manifestazioni si trova la Guardia di Finanza che pensa di trovare chissà quale evasione fiscale e fonte di reddito, ma alla prova dei fatti nessuno si arricchisce con il commercio legale di rettili, almeno non in Italia, diverso è invece in Cina dove c’è un florido mercato per la medicina tradizionale ma anche per l’alimentazione, specie protette di animali, mammiferi, uccelli, rettili, vendute nei mercati alimentari).

Annunci

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...