Le api e la produzione di alcolici, vino, birra e compagnia allegra

Premesso che giammai vorrei incentivare il bere smodatamente alcolici perché porta all’abbruttimento e a gravi malattie, riconosco che piccole dosi di alcolici possono rendere più allegri.

Di un articolo sul Nationa Geographic di questo mese intitolato “Novemila anni di sbronze” (la sbronza è il tipico segno di aver esagerato, cosa da evitare) che tratta più in generale del rapporto dell’uomo con gli alcolici riporto un paio di correlazioni tra api, miele, cera e produzione umana di alcolici:

” I cinesi producevano un vino con riso, miele e frutta già 9000 anni fa”

“In Georgia si produce vino in giare di argilla  rivestite di cera d’api”.

Si parla anche del vino di palma che ho assaggiato alle Isole Canarie, non c’è il miele, ma è molto buono.

Annunci

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...