Pesca al granciporro, granchio o gronco

Durante le nottate estive siamo andati su un frangiflutti a pesca.
I figli hanno incontrato la prima sera dei cinesi che raccoglievano cozze, la successiva degli stranieri che con due bastoni uno armato di sarda e l’altro con un cappio prendevano i granciporri, tipo delle granseole.
La terza sera il figlio si è armato di due canne di palude trovate sulla riva e per una buona ora e mezza ha provato a insediare i furbi granchi, infruttuosamente, quando all’ improvviso arriva un gronco che fa fuggire i granchi.
Allora il figlio arma una canna da pesca con la sardina e in men che non si dica cattura un bel gronco sul chilogrammo.
Poi l’ha liberato perché il predatore ci pareva troppo bello e anche perché non siamo attrezzati di adeguate padelle nell’appartamento in affitto al mare.
Bella serata!

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...