Corsa in montagna

Mi sono fatto due belle corse in montagna, anche in salita, bello però bisogna tenere sempre gli occhi per terra, in modo da evitare di prendere qualche bel sassone.
Ho anche saltato una giovane vipera, piccolina, ne vedo qualcuna ogni anno, per fortuna che sono belle scure e si vedono sul bianco della strada sterrata, e quando ti avvicini tentano di scappare e quindi le vedi facilmente.
Incredibile quanta gente ci sia su strade abbastanza lontane dalla civiltà seppure segnate dal Cai, c’erano vari austriaci con cani ed anche una famigliola di zingari, il marito non l’ho visto ma ho notato la signora che si avventurava per la strada, aveva dei bambini piccoli e sul passeggino c’era una specie di coperta come la merinos ma molto più folta che mia moglie mi ha detto si trova in certi negozi delle nostre zone, dicono che protegga anche dal caldo, ma l’altro giorno c’era un freschetto di circa 18 gradi che mi ha costretto a correre con una felpa, anche a protezione di varie pioggerelline. Il primo giorno invece faceva caldo, seppure era abbastanza nuvoloso.
La corsa in salita dovrebbe giovare sulla velocità in pianura.
Distrutto dopo.
Se devo dire la verità ultimamente preferisco correre al caldo, sono più orientato alle bollenti sterrate della bassa friulana oppure il lungomare di Lignano.

Annunci

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...