Diario di corsa, il tradimento del cagnetto

Sottotitolo: il tradimento.
L’intenzione di questo pomeriggio era quella di correre il percorso da 10 km. La mattina l’avevo passata alla partita di calcio del figlio che ha vinto assieme ai suoi compagni per 6 a 0, pranzo offerto dalla squadra ospitante, penne condite da un ottimo ragù. Visto che il pranzo è stato leggero verso le 14.30 ho deciso di andare a correre per tenere il ritmo di tre volte a settimana.
Ho portato con me il cagnetto che ben mi aveva seguito recentemente per 1 ora e 20 minuti di lungo lento.
Gambe un po’ legnose oggi, forse per le ripetute della volta precedente e forse anche perche’ ieri ho visitato le api, lavoro pesante a schiena in avanti, e poi a tutela degli ischio crurali avevo fatto parecchi addominali (le riviste di running dicono che la causa del mal di schiena da nervo crurale è uno sbilanciamento tra i muscoli addominali e quelli della schiena, nonché consigliano di fare tanto stretching specifico).
Raggiunto il km 3,5 dove c’e’  un ponticello notiamo la presenza di due pescatori.
Il cagnetto li ha visti, si è fermato due-tre minuti durante i quali ho superato i pescatori che peraltro hanno preso una stradina in un altra direzione e poi quello che ritenevo essere il migliore amico dell’uomo ha ripreso la strada di casa abbandonandomi.
Ho dovuto interrompere il percorso, ritornare indietro e recuperare il cane che mi ha poi seguito fino a casa.
Non so se l’abbia fatto per mancanza di intelligenza o perché era stanco, però che delusione …
Lo so che è solo un animale ma non mi sarei aspettato di essere abbandonato.
😀
Ho maggiore feeling con i gatti! Però non si possono portare a correre. Hehe!
Dalla prossima volta niente più cagnetto al seguito, così corro più tranquillamente senza stare a preoccuparmi che il cane non vada sulla strada a farsi investire da una delle rare automobili che passano.

Annunci

One thought on “Diario di corsa, il tradimento del cagnetto

  1. HomeShop18 deals ha detto:

    It’s amazing for me to have a website, which is useful
    for my experience. thanks admin

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...