Il mio cagnetto è veramente fuori di testa :-D

Vado spesso a correre con il mio cagnetto, però avevo il problema di attraversare un primo tratto “cittadino” prima di raggiungere la solita strada sterrata che porta al bosco.
Infatti il cagnetto è poco obbediente e avevo sempre la paura che abbandonasse il marciapiede per andare sulla strada rischiando di essere travolto dalle automobili che sono rare ma ci sono.
Allora la moglie ha tentato di educare il cagnetto al guinzaglio, appena veniva messa la pettorina il cagnetto stesso iniziava a rotolare per terra come un branco di sardine appena pescate, come se fosse stato aggredito da uno sciame d’api.
Ho provato anche io, in presenza di moglie e figli e la stessa scena si è ripetuta, cane rotolante a zampe all’aria.
Poi appena sentiva il rumore del cassetto del guinzaglio il cagnetto scappava subito vicino a qualcuno che lo difendesse.
Però la mattina quando vado a correre preparo il guinzaglio, chiamo il cagnetto che si mette tutto mogio mogio a zampe in su, e si lascia mettere il guinzaglio, partiamo come niente e corre con il guinzaglio, in qualche momento appena partiti anche tira lui! come un cane da slitta!
Arrivato alla sterrata lo libero così che possa liberamente marchiare tutti gli alberelli che trova, al ritorno alla fine della sterrata stessa scena, cane a zampe in su, guinzaglio e ritorno a casa.
MHa!

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.