Sanità come risparmiare, fecondazione eterologa

Un esempio di come secondo me si dovrebbe ragionare nella sanita’.
Ad esempio adesso e’ consentita.
Primo, non bisogna consentire a tutti gli ospedali di attrezzarsi con una spesa che sommata diverrebbe molto alta e con anche il rischio che mancando personale di alta qualificazione per gestirle rimangano inutilizzate.
Si dovrebbero al massimo consentire un paio di centri specializzati , ad esempio Roma e Milano, per coprire tutta Italia.
Inoltre non trattandosi di malattia a mio avviso le coppie dovrebbero sostenere i costi come avviene in Spagna e altri paesi dove andavano le coppie italiane quando da noi era vietato.
La partecipazione alla spesa delke coppie per me è giusta ed analiga agli interventi estetici, che sono sì un problema per la persona ma non si può sostenere con la sanità rutti i tipi di problematiche, quelke legate al voglio invece che al devo mi pare giusto che in momenti di risorde limitate si debbano pagare.
Perché altrimenti non rimarrebbero le risorse per chi ha gravi malattie, e nessuno di noi vorrebbe ciò .

3 thoughts on “Sanità come risparmiare, fecondazione eterologa

  1. aboer65 scrive:

    Mi sembra molto ragionevole…

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...