Riprendo a correre

Venerdì dopo quindici giorni di pausa dovuti ad un virus oppure a sovrallenamento, forse a 45 anni di età non si può pretendere di conciliare lavoro, impegni dei figli e attività sportiva a livelli agonistici, ho ripreso con il running.

Nell’anno precedente correvo tre volte a settimana: due per per un’ora e un giorno un’ora e mezza, mentre da adesso riduco tutte le percorrenze a 40 minuti. Ho smesso anche il cardiofrequenzimetro per concentrarmi meglio sul mio corpo senza marchingegni elettronici, se mi sento stanco rallento, senza affidarmi all’orologio se non per il tempo totale.

Venerdì c’è stata la ripartenza, questa mattina prima ho portato al campo di calcio il figlio e poi sono andato a correre lungo la sterrata, devo dire che il vento da sud era veramente imperioso e cercava di rispedirmi indietro, ma ho pensato a chi vive in Inghilterra dove questo clima è la norma ed ho proseguito senza rimpianti.

Cadeva anche un grandine fitta fitta a chicchi di riso.

E’ stato molto piacevole passare vicino al bosco, c’era un incredibile profumo dolciastro di migliaia di fiori e boccioli degli alberi appena aperti.

Il cagnetto m’ha seguito ma dovrò mettergli il guinzaglio per i tratti cittadini perché non vede il pericolo delle automobili.

 

 

 

Annunci

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...