Topinambur fritti

Ultimamente abbiamo cucinato i topinambur, su istigazione del libro di G. Ramsay che mi sono regalato per Natale.

La ricetta sul libro di G. Ramsay prevede che siano bolliti 5 minuti prima di essere passati nell’olio e poi serviti.

La moglie oggi ha semplificato la ricetta, in modo più gustoso.

I topinambur li dovrete tagliare a spesse fette dopo averli lavati senza sbucciarli, poi andranno fritti nell’olio d’oliva per circa 5 minuti, così assorbono meno acqua, saziano meno e sono più croccanti e saporiti di carciofo. Penso che la moglie li abbia salati prima di friggerli, ma non saprei dire né mai me lo confesserebbe sapendo che pubblico le sue ricette sul blog. 😀

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.