Ma cosa mangiano i francesi?

Rientriamo alle 19 di sera a casa dopo aver fatto la spesa alimentare non dico della settimana ma almeno dei prossimi tre giorni, il massimo possibile per dei genitori con tre figli.
In tre giorni i figli mangiano tutto, quando erano piccoli io finivo quello che rimaneva nei loro piatti, oggi sono loro ad assaggiare quello che c’è nel mio piatto prima che io abbia iniziato (come il maki arcobaleno di ieri, con granchio e mango, tanto che poi al centro commerciale sono passato al mac e mi sono fatto quel nuovo panino con la mortadella eheheh).
Troviamo alla porta di casa una famigliola di parenti di mia moglie (nonni, figlio e nuora e una nipote piccola) che vivono in Francia, nella zona della Savoia. Dovevano incontrare i miei suoceri, ma questi ultimi erano irreperibili per guasto all’automobile.
Per fortuna che la famiglia numerosa organizza velocemente la cena, allora abbiamo fatto gnocchi alla romana, bistecche di rostbeef, formaggio Montasio e ovviamente spaghettata alla carbonara per iniziare.
Uno di questi parenti ha grande piacere di tornare a parlare friulano, perchè non ha più occasione in Francia essendo tutti morti quelli emigrati con lui, ma non solo della lingua friulana: avevo una bottiglia di vino “Friulano”, che una volta chiamavamo Tocai, che è stato abbondandemente consumato, per fortuna che guidava la moglie.
Quando ho aperto la bottiglia ho detto che è vino Friulano, quello che una volta noi chiamavamo Tocai, ha fatto degli occhi di quello che tornava ragazzo, il bello è che la stessa sensazione, energizzante e vivificante, si è trasferita anche in me.
Invece ho notato che non hanno neanche assaggiato la carne, strano, la moglie mi riferisce che i francesi preferiscono gli affettati.
Gli gnocchi alla romana li hanno guardati con aria strana per vedere cos’erano, però poi hanno avuto il coraggio di assaggiarli.
Abbiamo finito la cena con i pasticcini dalla pasticceria all’angolo.
Bene, sono stato molto contento di avere ospiti quella sera, così non abbiamo avuto neanche lo stress del preparativo della cena, siamo partiti direttamente in azione.
Tra le altre cose ci hanno raccontato che c’è crisi economica anche in Francia, i giovani faticano anche là a trovare lavoro, i posti di operaio vengono presi gran parte dagli immigrati dai paesi dell’est, romeni in primis.
Per quanto riguarda le scuole materna, per risparmiare sugli stipendi degli insegnanti la scuola materna si tiene solo lunedì- martedì- mercoledì non c’è scuola materna- giovedì e venerdì.
Hanno automobili tipicamente francesi, le due famigliole avevano delle Peugeot 3008, il mito della francesità deve essere ancora forte e probabilmente quelle case automobilistiche hanno saputo mantenere questo mito ed avvalersene.
Torniamo alla domanda iniziale, ma la carne di manzo non si mangia, in famiglia, in Francia?

One thought on “Ma cosa mangiano i francesi?

  1. soleil scrive:

    In Francia la carne di manzo si mangia eccome! E’ una vera religione, soprattutto nel nord della Francia. Il problema è che le abitudini di cottura tra Italia e Francia son talmente diverse che un francese in Italia sulla carne rimane spesso deluso (come del resto gli Italiani in Francia per tutto ciò che è pasta e pizza). Anche la lavorazione della materia prima, i tagli offerti dal macellaio sono differenti. Comunque, sentendo cosa hanno assaggiato i parenti francofoni direi che è andata alla grande!

Qual'è la tua opinione (commenti, saluti, ringraziamenti)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...